Viaggiare “lento” lungo le vie dei pellegrini

La via Francigena, l’insieme dei cammini francescani, lauretani, benedettini e micaelici e la via Appia antica rappresentano solo alcuni degli ottomila chilometri di vie dei pellegrini che segnano l’Italia in lungo e in largo facendo scoprire al viaggiatore “lento” i mille volti della bellezza italiana.

Un’occasione unica di sviluppo dei nostri territori che solo nel 2014 ha coinvolto circa 40 mila persone con un beneficio economico intorno ai 20 milioni di euro.
Il 2016 è stato proclamato “l’anno nazionale dei cammini” dal MIBACT che ha stanziato 60 milioni per il miglioramento delle vie dei pellegrini con l’impegno di creare una regia nazionale, un atlante delle vie, un portale che sia una vetrina internazionale di questi percorsi.

Una inestimabile opportunità per una nuova gestione del territorio che parta dalla valorizzazione e dal racconto della bellezza italiana.

Sul Corriere della Sera di oggi se ne parla con un articolo di Alessandro Cannavò.

Bello_Italia_Cammini_12_07_2016

 

Fondazione Italia Patria della Bellezza

About Fondazione Italia Patria della Bellezza

La Fondazione Italia Patria della Bellezza si pone l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza.