Bellezza nell’Impresa italiana.

Nella storia dell’impresa fino ad oggi è inesatto parlare di bellezza. È il design che semina questa idea nell’industria. Come è oggi lo stato dell’arte?

Borghi d’Italia

Sono il vero tesoro dell’Italia nascosta: un valore straordinario in termini di attrattività turistica e potenzialità economiche.

Giardini d’Italia

Il nostro Paese è considerato il “Giardino d’Europa”, eppure fatica a diventare meta di un turismo verde potenzialmente in grado di attrarre 8 milioni di visitatori.

Bellezza è coscienza collettiva

Non solo riciclo, ma anche riuso creativo e sostenibile. “Il Bello dell’Italia” è dedicato a un’Italia responsabile e virtuosa.

Il design che non c’è

L’idea che del paesaggio urbano ci si debba prendere cura deve entrare a far parte del sentimento comune ed essere la base di una pedagogia collettiva.

La Regola del Talento

La mostra “La Regola del Talento” racconta un’Italia silenziosa e meravigliosa, un’Italia dove una costellazione di scuole pressoché uniche al mondo formano i maestri di domani.